Tour Città imperiali e deserto 8 Giorni

Tour Città imperiali e deserto 8 Giorni :

Combinando la bellezza delle città imperiali marocchine con la diversità dei fantastici paesaggi marocchini, questo tour offre un’esperienza culturale completa insieme al fascino incontaminato della natura marocchina.In questa escursione potrete conoscere la labirintica Fes, con la sua medina ancestrale; la città rossa, Marrakech, con i suoi palazzi, giardini e spettacoli di strada che ne fanno il cuore cosmopolita del Marocco; la monumentale Casablanca, dove si può entrare nella seconda moschea più alta, costruita sul mare e un raro caso di moschea che i non musulmani possono visitare. Venite a conoscere la città di Meknes, città che ha raggiunto il suo apogeo nel XVIII secolo e Rabat, l’attuale capitale del Marocco, aperta e libera, una città tranquilla ma con la vivacità caratteristica del Marocco, moderna ma dove si sentono le tradizioni e il modo di vivere marocchino. Le città imperiali del Marocco sono piene di storia, vita e segreti che si possono esplorare con una guida storica dedicata solo ad ognuna di queste città. La visita storica è anche privata in modo da poter sapere tutto al proprio ritmo, con un’attenzione particolare a ciò che più ti interessa. Avrete l’esperienza unica di dormire in una comoda e affascinante tenda nomade nel deserto dove potrete sentire il silenzio ancestrale del deserto. Potrete inoltre godere della profonda tranquillità del deserto, della lussureggiante e splendida oasi, delle magnifiche Gole del Todra e della paradisiaca Valle del Dades, un tour privato e personalizzabile in base ai giorni disponibili, all’orario e al luogo di arrivo e partenza dei voli. Può anche essere adattato ai vostri gusti e a ciò che altro affascina in Marocco.

Programma del Tour :
Giorno 1:  Arrivo a Marrakech:

All’arrivo all’aeroporto di Marrakech sarete accolti e trasferiti al nostro hotel nel centro della città. E Facciamo una visita guidata e vediamo i luoghi d’interesse di Marrakech, quarta città imperiale del Marocco. All’interno delle mura della medina color rosa, un groviglio di strade tortuose e vicoli che si aprono su giardini verdeggianti e vivaci souk. Nel cuore della medina si trova Djemaa El Fna, l’esuberante piazza del mercato della città e sopra di essa si erge la famosa Moschea Koutoubia, l’edificio più alto della città. Il resto della giornata è libero di esplorare la città. Pernottamento a Marrakech. (BB)

Giorno 2: Marrakech – Casablanca – Rabat:

Oggi ci rechiamo a Rabat, fermandoci lungo il percorso per visitare Casablanca e vedere l’esterno della Moschea Hassan 2, che ha il minareto più alto ed è la terza moschea più grande del mondo – può contenere 25.000 fedeli in qualsiasi momento, e c’è una visita opzionale all’interno della moschea per coloro che desiderano esplorare ulteriormente. Proseguendo, trascorriamo il pomeriggio e la sera nella capitale del Marocco Rabat e visitiamo alcuni dei punti salienti di Rabat, tra cui l’impressionante Chellah – una necropoli e un complesso di antiche rovine medievali. Pernottamento a Rabat. (BB)

Giorno 3: Rabat – Meknes – Volubilis – Fes:

Oggi, proseguendo per Fes, ci fermiamo alla città imperiale di Meknes, che è diventata nota come la Versailles del Marocco grazie ai suoi imponenti edifici e ai suoi elaborati monumenti. Dopo il tempo libero per esplorare la città, continuiamo a visitare le incredibili rovine romane di Volubilis, classificate dall’UNESCO, che risalgono al 40 d.C. Raggiungere la città imperiale di Fes nel tardo pomeriggio di questo pomeriggio, la serata è gratuita per rilassarsi o esplorare. Pernottamento a Fes. (BB)

Giorno 4: visita di Fes:

Fes è la più antica e più grande città medievale del mondo e la sua medina è una cacofonia di aromi, viste e suoni. Oggi ci godiamo una visita guidata di Fes el Bali – la vecchia città fortificata e visitare le tintorie, concerie prima di tornare al nostro hotel per prepararsi per una notte facoltativa di intrattenimento marocchino e cibo in un ristorante della città. Pernottamento a Fes. (BB)

Giorno 5: Fes – Midelt – Ziz Gorges Erfoud – Erg Chebbi – Camel trek nel Sahara:

Dopo la prima colazione ci imbarchiamo in un pittoresco viaggio verso Ifrane, attraverso colline ricoperte da boschi di querce da sughero e cedri giganti, patria di alcune scimmie barbaresi. Attraversando bei e tranquilli passi sia sul Medio che sull’Alto Atlante, vedremo per la prima volta l’incredibile architettura del sud. Pranzo a Midelt, raggiungibile attraverso una desolata pianura di macchia e deserto. Le drammatiche vette dell’Alto Atlante, che si ergono dietro la città, offrono uno sfondo spettacolare. Attraversando il Tizi-n-Talremt (Passo della She-Camel), scenderemo in una pianura desertica lungo la valle dello Ziz. Ci dirigiamo poi verso sud verso Erfoud e Rissani, un’enorme oasi con oltre sei milioni di palme, costeggiata da numerosi ksours (villaggi fortificati). Proseguendo lungo un suggestivo percorso che segna il passaggio al deserto, quando arriviamo a Merzouga saremo accolti con un bicchiere di tè. Abbiamo tempo per rilassarci, poi ci prepariamo a cavalcare cammelli nelle sabbie rosa delle dune più alte del Marocco. Avremo il tempo di passeggiare tra le dune prima del tramonto. La cena è servita, seguita da musica tradizionale e la notte in una tenda nomade. (HB)

Giorno 6: Merzouga – Oasi di Ziz – Rissani – Gola del Todra – Valle del Dades:

Se ci svegliamo abbastanza presto, possiamo assistere allo spettacolo dell’alba, quando il colore delle dune si combina con il gioco di ombre per creare uno spettacolo impressionante. Dopo una tazza di tè, cavalchiamo i cammelli per un paio d’ore (o meno; dipende da voi), nella Kasbah, farete colazione e doccia, prima di partire per il villaggio fortificato di Rissani nella regione del Tafilalt. Adagiato ai margini della valle dello Ziz, Rissani è un tradizionale villaggio desertico che ospita l’imponente Mausoleo di Moulay Ali Sharif, il primo sovrano della dinastia alawita, che qui prosperò nel XVII secolo. Viaggio attraverso le imponenti Gole del Todra e oltre il versante orientale delle montagne dell’Atlante fino all’Oasi di Tinerhir, con la sua verde valle di palme e villaggi locali, prima di continuare su un percorso panoramico attraverso la Valle del Dades, conosciuta anche come la ‘Valle delle 1000 Kasbah. Pernottamento nella valle del Dades. (HB)

Giorno 7: Valle del Dades – Skoura – Ouarzazate – Ait Benhaddou – Montagne dell’Atlante – Marrakech:

Dopo la prima colazione, attraverseremo i villaggi di questa affascinante zona, passando per i campi coltivati dalle donne berbere, con le cime dell’Alto Atlante come sfondo adeguato. Il nostro viaggio proseguirà poi verso Ouarzazate, lungo la Valle delle Rose, famosa per il suo Festival delle Rose a maggio, e oltre l’oasi Kasbah di Skoura. Un’oasi di charme con una Kasbah esotica, Ouarzazate, è stata protagonista di diversi film tra cui ‘The Sheltering Sky’, ci fermiamo per una visita alla Kasbah Taorirt, e al museo cinematografico, ci dirigiamo alla scoperta di Ait Benhaddou, un’incredibile kasbah antica e fortificata che è stata protagonista di molti film di successo, tra cui Gladiator e Laurence d’Arabia. Più tardi, proseguite attraverso pittoreschi villaggi e aspri paesaggi montani fino al passo Tizi-n-Tichkas, alto 7.414 piedi, nel cuore dell’Alto Atlante, prima di arrivare per due notti nella città imperiale di Marrakech. Un’escursione serale opzionale sarà la scelta giusta per concludere la giornata di Pernottamento a Marrakech. (BB)

Giorno 8: Marrakech – Trasferimento all’aeroporto:

La nostra avventura marocchina si conclude dopo la prima colazione e il check out dell’hotel, trasferimento in aeroporto.

Galleria Foto

Prenotazione Ora

captcha